E lo zaino…

Fino a qualche anno fa viaggiavo solo con la valigia. Comoda sì, perché potevo trascinarla ovunque. Ma dopo un piccolo inconveniente con una ruota della valigia e la difficoltà a portarla in giro, ho capito che era un peso. Troppo “inutile” da trascinare tra aeroporti e stazioni. E allora ho messo sul soppalco il valigione…

E i bagagli…

È difficile non essere perseguitati dal proprio passato. Perché è composto da piccoli pezzi di mosaico che compongono la nostra storia. Il puzzle che diventa ciò che ci da forma, quello che ci guida. E la nostra storia, che voi la chiamiate  passato, o bagaglio personale,  torna sempre a galla. Perché per quanto ci impegniamo…

Solo bagaglio a mano…

Uno dei comandamenti del viaggiatore è portare solo bagaglio a mano. Costa meno, si è più liberi e soprattutto pesa meno. Uno di quei consigli che si abbina perfettamente alla vita reale. Mettere da parte le cose futili e lasciare nel proprio cassetto soltanto gli oggetti che servono e che contano.