L’ex ospedale Bassi, oltre il muro di cinta del sanatorio

Laggiù ci portavano gli infetti: malati di vaiolo, colera, tifo e anche meningite. Alla fine dell’800 Dergano, quartiere milanese a Nord del cimitero Monumentale, era un borgo di case e cascinali decisamente fuori mano rispetto al centro. Laggiù c’erano solo campi di frumento, rogge e allevamenti di animali. Il posto ideale insomma in cui aprire un sanatorio dove mandare gli infetti. Ecco perché quando nel … Continua a leggere L’ex ospedale Bassi, oltre il muro di cinta del sanatorio