E le assenze…

A volte quando sono serena, quando mi faccio coccolare dal vento e dal rumore delle foglie o del caffè che sta per uscire dalla caffettiera, il ricordo arriva. Ed è in quel momento che mi dico sempre la stessa cosa: “Mi manca”.