Alla scoperta del borgo fantasma di Amendolea

Il suo nome significa mandorla in greco e sorge “a metà strada tra la terra e il cielo”. Così il borgo fantasma di Amendolea, frazione del Comune di Condofuri in provincia di Reggio Calabria, osserva placido la vallata dell’Amendolea mentre a cinque chilometri fa capolino il mare Tirreno. La fiumara, che nasce tra le gole e i dirupi dell’Aspromonte, si apre lungo i pendii fino … Continua a leggere Alla scoperta del borgo fantasma di Amendolea

A Roghudi Vecchio, il borgo fantasma dell’Aspromonte

Sospeso tra il verde più inaccessibile e misterioso dell’Aspromonte si trova un grappolo di case, strette le une alle altre. È il centro di Roghudi, paese fantasma della provincia di Reggio Calabria nato a 519 metri di altitudine. Qui, a pochi passi dalla fiumara dell’Amendolea (la più estesa della regione che parte dalla diga del Menta e finisce il suo percorso a mare, a Condofuri), … Continua a leggere A Roghudi Vecchio, il borgo fantasma dell’Aspromonte