In giro per la Val Camonica. Alla scoperta delle incisioni rupestri di Naquane

Sono lì da migliaia di anni. Da  quando le popolazioni autoctone hanno sentito l’esigenza di scavare segni nella roccia per rappresentare sia la realtà della vita quotidiana pastorale e agricola, sia figure simboliche e fantastiche. L’arte rupestre in Val Camonica è segnalata su circa 2000 rocce in oltre 180 località comprese in 24 comuni, con una particolare concentrazione nelle municipalità di Capo di Ponte, Ceto … Continua a leggere In giro per la Val Camonica. Alla scoperta delle incisioni rupestri di Naquane