E i viaggi dell’infanzia

Ho iniziato a viaggiare quando dovevo ancora nascere. Perché nella pancia di mia madre ho macinato chilometri, da Crotone a Reggio Calabria e ritorno, passando per Cervara di Roma, Tivoli, Roma, Subiaco e tutta la provincia romana.

E la musica della mia infanzia…

Sono cresciuta a pane, latte, letteratura e rock. Da bambina io e mia sorella ascoltavamo le compilation per bimbi, con le canzoni di Heather Parisi e le sigle dei cartoni animati. Ma mia madre, amante della musica e del rock, ogni tanto alternava le canzoni per bambini con i Queen. La cassetta arancione veniva messa…

E i sapori dell’infanzia…

  La mia infanzia ha il sapore delle zuccarate. Dei biscotti friabili ricoperti di “ciuciulena”. Mia nonna, quando andavamo a trovarla a Reggio Calabria, me le faceva sempre trovare. E dato che ne mangiavo grosse quantità le nascondeva. Ma un giorno, spiandola dal buco della serratura, ho scoperto dove le teneva. E ora dopo ora,…