A Sligo, tra le poesie e i versi di Yeats

“Dove l’acqua scorrente sgorga dalle colline sopra Glen-Car, in piscine tra i rushes. Quella scarsa potrebbe bagnare una stella, cerchiamo per la trota sonno, sussurro nelle loro orecchie, dare loro sogni inquieti. Appoggiandosi dolcemente da felci che lasciano le lacrime sui giovani corsi d’acqua. Vieni via, o figlio umano! Alle acque e al selvaggio, con…