Tra lavanda ed enkir, in giro a Sale San Giovanni

Quattro percorsi per ammirare la lavanda e le erbe officinali. Succede a Sale San Giovanni, piccolo borgo con 180 anime in provincia di Cuneo, ricordato come la Provenza d’Italia. Qui, nella alta Langa, tra metà giugno e metà luglio i campi si colorano. Si passa dal  blu della lavanda al giallo dell’elicriso e del finocchio, dal bianco della camomilla al violetto della salvia. In una … Continua a leggere Tra lavanda ed enkir, in giro a Sale San Giovanni

Alla scoperta della Reggia di Venaria

È uno scrigno di bellezza e di eventi la Reggia di Venaria. Dichiarato patrimonio Unesco, il complesso conta 80.000 m2 di terreno calpestabile, tra parco e borgo storico. Il progetto del complesso viene avviato tra il XVII e il XVIII secolo, quando il duca Carlo Emanuele II di Savoia decide di creare nell’area già teatro di caccia una residenza di piacere. Affida quindi ad Amedeo … Continua a leggere Alla scoperta della Reggia di Venaria

Tra vigne e pastelli colorati, alla scoperta di Coazzolo

C’è un’esplosione di colori a Coazzolo. Il piccolo borgo di appena 300 anime si è infatti “consacrato” all’arte, quella di David Tremlett, delle matite colorate della Vigna dei pastelli, della panchina gigante del progetto Big Bench, dell’arte povera di Pistoletto, dell’anfiteatro naturale scavato nella collina che ospita performance teatrali e musicali. Così nel borgo, adagiato sulle colline al margine di Langhe e Monferrato,  tra un … Continua a leggere Tra vigne e pastelli colorati, alla scoperta di Coazzolo

Tra lago e Sacro monte, in giro per Orta San Giulio

I passi si perdono tra le vie di Orta San Giulio, mentre il tempo sembra essersi fermato. Sulle sponde del lago d’Orta, il piccolo borgo in cui vivono 1.200 anime regala panorami indimenticabili. Il centro storico del piccolo borgo, che sorge in provincia di Novara, si snoda tra vicoli in pietra e ciottoli, e lambisce le rive del lago. Il fulcro è piazza Motta che … Continua a leggere Tra lago e Sacro monte, in giro per Orta San Giulio

Alla scoperta del castello di Masino

Domina la piana del Canavese da oltre mille anni il castello di Masino. E lo fa dall’alto della collina sulla quale giace da millenni, regalando ai visitatori un panorama da togliere il fiato, gli affreschi che raccontano il mito di Arduino, i saloni e gli arredi che riportano a tempi lontani. Così il castello, immerso in un bellissimo giardino, nel 1988 è diventato un bene … Continua a leggere Alla scoperta del castello di Masino

Viaggio al centro della terra, in giro per gli Orridi di Uriezzo

Strette vallate, cunicoli tortuosi e gole scavate nel granito da torrenti che scorrevano a valle del Ghiacciaio del Toce. Sono gli Orridi di Uriezzo i canyon piemontesi in Valle Antigorio, in provincia di Verbano–Cusio-Ossola. Qui emergono le tracce lasciate dall’ultima glaciazione che ha creato una lingua di circa 6 chilometri e spessa 1,3 km. Poi con il riscaldamento e la fine della glaciazione il ghiacciaio … Continua a leggere Viaggio al centro della terra, in giro per gli Orridi di Uriezzo

Dal Museo egizio al Parco del Valentino, alla scoperta di Torino

Si presenta elegante ma senza vantarsene, è attiva e dinamica ma senza essere frenetica. E soprattutto lei, la capitale della Mole e dell’industria, si presenta colta e raffinata. Ma senza farlo pesare. Torino è infatti una delle città più belle del bel paese che ospita tra le sue vie musei e palazzi storici che da un lungo periodo a questa parte offrono anche piccoli spazi … Continua a leggere Dal Museo egizio al Parco del Valentino, alla scoperta di Torino