E i viaggi dell’infanzia

Ho iniziato a viaggiare quando dovevo ancora nascere. Perché nella pancia di mia madre ho macinato chilometri, da Crotone a Reggio Calabria e ritorno, passando per Cervara di Roma, Tivoli, Roma, Subiaco e tutta la provincia romana.