Tra arte e utopia, in giro per Gibellina

Bella, visionaria e utopista. Questi gli aggettivi per descrivere una cittadina che appena progettata sembrava troppo. Per la Sicilia degli anni Settanta, per l’entroterra della regione che aveva perso intere cittadine per colpa di un terremoto, e per il senso della tradizione di quella terra che faticava e che continua faticare per uscire dagli schemi della storia. Così dagli anni della sua fondazione, Gibellina sembrava … Continua a leggere Tra arte e utopia, in giro per Gibellina

Archeologia, alla scoperta del parco di Segesta

Luogo magico e ancora vivo, il parco archeologico di Segesta regala ancora oggi profonde emozioni. Non solo per la presenza di architetture capaci di sbalzare i visitatori indietro nel tempo, ma anche per la particolare location in cui gli antichi Elimi, i cittadini scappati da Troia, hanno deciso di costruire il proprio centro abitato. Perché a Segesta, a pochi chilometri da Calatafimi, sorge uno dei … Continua a leggere Archeologia, alla scoperta del parco di Segesta

In giro per Fiumara d’arte. Alla scoperta delle opere lungo gli argini del Tusa

Tutto ha inizio nel 1982, quando Antonio Presti, mecenate dell’arte, ha commissionato a Pietro Consagra la scultura La materia poteva non esserci. Nasce allora e si concretizza nel 1986, con la realizzazione dell’opera in cemento armato e alta diciotto metri, in memoria del padre, il museo a cielo aperto Fiumara d’arte. Nel corso del tempo, l’area a pochi passi dal parco dei Nebrodi e dal … Continua a leggere In giro per Fiumara d’arte. Alla scoperta delle opere lungo gli argini del Tusa

Alla scoperta di Selinunte e dell’antica città greca

Si estende per 270 ettari, su tre colline fino alla foce del fiume Modione. È espressione della civiltà classica (VII-IV sec. a.C.) e dello stile dorico in un’area in cui il tempo è sospeso. Qui, a pochi chilometri da Castelvetrano sorge il parco archeologico più antico d’Europa. È Selinunte, la capitale dello stile dorico, fatto di linee semplice e di proporzione. La stessa che si … Continua a leggere Alla scoperta di Selinunte e dell’antica città greca

Teatro di Andromeda: ecco il capolavoro del pastore – scultore

Visionario ed evocativo. Come un’ode antica o un racconto dedicato alle stelle. Può essere descritto così il Teatro di Andromeda, la struttura costruita con blocchi di roccia e circondato dall’austerità tipica dell’architettura micenese, che lascia tuttavia spazio alla semplicità del recinto siciliano per il gregge. Il tutto condito dall’essenzialità dello spazio scenico, circolare. Come circolare è la vita. In questo microcosmo, costruito dal pastore scultore … Continua a leggere Teatro di Andromeda: ecco il capolavoro del pastore – scultore

A spasso per Favara. Alla scoperta del Farm Cultural Park

Rigenerazione urbana attraverso l’arte e le residenze artistiche. È rinato in questo modo il piccolo centro storico di Favara, borgo dell’agrigentino, dove una coppia ha deciso di investire in arte e performance per dare vita a un centro artistico che vanta più di 120 mila visitatori all’anno. È il Farm Cultural Park, il primo ‘parco turistico culturale’ made in Sicily, diventato nel corso degli anni … Continua a leggere A spasso per Favara. Alla scoperta del Farm Cultural Park

In giro per l’antica città di Solunto

Domina il golfo di Porticello e Sant’Elia e accompagna la vista su Capo Zafferano e il monte Catalfano. È l’antica Solunto, la città fondata dai Fenici nel VII secolo avanti Cristo e poi colonizzata dai greci e dai romani. Almeno fino al III secolo dopo Cristo. Questa perla, che conserva architetture e mosaici di pregio, è inspiegabilmente sconosciuta, perché considerata la sorella minore delle aree … Continua a leggere In giro per l’antica città di Solunto