Tra orsi, fontane e portici. In giro per Berna

Vanta un centro storico medievale patrimonio dell’Unesco Berna. E non solo, perché la capitale della Svizzera regala ai numerosi visitatori annuali scorci da vedere e visitare. Così i turisti che arrivano a Berna non possono perdere la visita della Torre dell’orologio e del parco zoologico che ospita tre orsi, simboli della cittadina. La old town regala infatti affascinanti e lunghi portici, mentre le strade eleganti … Continua a leggere Tra orsi, fontane e portici. In giro per Berna

In giro per Bologna, alla scoperta dei portici patrimonio Unesco

È attraversata da 62 chilometri di portici, di cui 42 solo nel centro storico. Così la bella Bologna, la dotta, la rossa, la grassa, è entrata nella lista dei patrimoni dell’umanità Unesco. E in particolare a finire nella lista sono stati i suoi portici, tanti,  tantissimi così da meritare il riconoscimento dell’Unesco non solo per la valenza architettonica ma anche e soprattutto per quella sociale. … Continua a leggere In giro per Bologna, alla scoperta dei portici patrimonio Unesco

Alla scoperta di Pienza, borgo della Val d’Orcia

È la città d’autore ideale, “nata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza”. Ha ragione  Giovanni Pascoli, Pienza racchiude armonia ed equilibrio. Non a caso è stata riconosciuta, insieme a tutte la Val D’Orcia, patrimonio dell’Unesco. E ha ottenuto il riconoscimento di Bandiera Arancione da parte del Touring Club. La sua bellezza si deve a Papa Pio II, Enea Silvio Piccolomini, che … Continua a leggere Alla scoperta di Pienza, borgo della Val d’Orcia

Alla scoperta di Ivrea, città industriale del XX secolo

L’anfiteatro Morenico incornicia la capitale del Canavese nata sui resti di un insediamento di epoca precedente. Nasce così Ivrea, o l’antica Eporedia, cittadina in cui vive ancora il legame con i cavalli, legame che viene festeggiato ancora oggi nella Festa Patronale di San Savino. La cittadina deve la sua nascita al ritiro del ghiacciaio Balteo, grazie al quale è nato il cordone morenico della Serra … Continua a leggere Alla scoperta di Ivrea, città industriale del XX secolo

Giro a Ferrara, la città delle biciclette e dei cappellacci

Bella, misteriosa e metafisica. Come amava dipingerla Giorgio De Chirico, il padre della pittura metafisica. Così Ferrara, fulcro della potenza e della ricchezza degli estensi è così, un piccolo gioiello. Incastonata tra le verdi valli, la laguna di Comacchio e il mare Adriatico, la cittadina delle biciclette, anzi il suo centro storico è patrimonio dell’Unesco dal 1995. Il merito è delle sue bellezze rinascimentali arrivate … Continua a leggere Giro a Ferrara, la città delle biciclette e dei cappellacci

A piedi sul Sacro Monte di Varese

Sulla via che porta al Sacromonte sono passati 60 milioni di pellegrini. In 300 anni. È il pellegrinaggio mariano di due chilometri del Sacro Monte di Varese. Un percorso che si snoda in 14 cappelle e che è stato inserito nel 2003 dall’Unesco nella lista del Patrimonio dell’Umanità. Le cappelle sono interamente dedicate ai misteri del Rosario, fino al santuario di Santa Maria del Monte, … Continua a leggere A piedi sul Sacro Monte di Varese

Alla scoperta di Crespi D’Adda, il villaggio operaio di fine ‘800

Immaginate di fare un viaggio nel tempo. Di trovarvi in pieno Ottocento davanti a una fabbrica di lana. Un opificio intorno al quale ruota la vita del villaggio. Sì, avete capito bene, si parla di un villaggio operaio nel  comune di Capriate San Gervasio in cui dal 1875 al 2003 la vita è stata scandita dagli orari della fabbrica e dagli eventi quotidiani di una … Continua a leggere Alla scoperta di Crespi D’Adda, il villaggio operaio di fine ‘800