Alla scoperta di Varese, tra arte e giardini

È immersa tra il verde e l’architettura Varese. Tanto da guadagnarsi il soprannome di “città giardino” perché sia nel suo centro storico, che in aree leggermente più fuori mano, si trovano aree verdi. Ma la cittadina, che si offre ai turisti come una  bomboniera, è altro. Anzi ha altro da vedere e visitare, come il centro storico che piccolo, ma elegante, si apre alle visite. … Continua a leggere Alla scoperta di Varese, tra arte e giardini

In giro per Laveno Mombello

Se i vostri occhi sono abbagliati dal riflesso turchese del lago Maggiore, se siete abbracciati nell’insenatura naturale delimitata da due fortini di cui avete sentito parlare, e se di fronte a voi si erge il Monte Rosa pieno di neve, ecco vi trovate a Laveno Mombello. Piccolo centro della Lombardia, Laveno nasce da due diversi comuni (Laveno appunto, e Cerro sul lago) che nel 1928 … Continua a leggere In giro per Laveno Mombello

Tra natura, ferrovie dimenticate e cave. Ecco il parco Valle Lanza

Natura, ferrovie abbandonate e cave naturali. Come in un luogo disegnato da Caspar David Friedrich. Esiste un luogo in Lombardia tra le province di Varese e di Como in cui questi tre elementi convivono tra loro. È il parco Valle Lanza, un’area protetta di interesse sovracomunale (Plis), istituita dalla Regione Lombardia nel 2002, che vive “stretta” tra i fiumi Adda e Ticino.  nell’Olona. Il territorio … Continua a leggere Tra natura, ferrovie dimenticate e cave. Ecco il parco Valle Lanza

A piedi sul Sacro Monte di Varese

Sulla via che porta al Sacromonte sono passati 60 milioni di pellegrini. In 300 anni. È il pellegrinaggio mariano di due chilometri del Sacro Monte di Varese. Un percorso che si snoda in 14 cappelle e che è stato inserito nel 2003 dall’Unesco nella lista del Patrimonio dell’Umanità. Le cappelle sono interamente dedicate ai misteri del Rosario, fino al santuario di Santa Maria del Monte, … Continua a leggere A piedi sul Sacro Monte di Varese