All’ombra della Colonna di Hera Lacinia

C’è un luogo in cui il blu del mare si fonde con l’ocra dei resti di antiche civiltà. Un posto in cui una  colonna si erge sull’azzurro del cielo a testimonianza dei tempi passati e dove un parco fatto di piante e fiori cari alle divinità greche riesce a creare suggestioni indimenticabili. Si tratta di Capo Colonna, il promontorio a otto chilometri a sud di … Continua a leggere All’ombra della Colonna di Hera Lacinia

All’ombra del “Campanone”, quattro passi per Bergamo

“Non si può toccare una pietra, sarebbe un delitto“, scriveva nel 1949 architetto e urbanista Le Corbusier. Perché la Piazza vecchia di Bergamo era ed è ancora una delle piazze più belle d’Italia. Oggi, dopo 73 anni da quello scritto il cuore pulsante della cittadina rimane sempre incantevole, tanto da richiamare nella cittadina lombarda migliaia di turisti. Il cuore storico di Bergamo è la Città … Continua a leggere All’ombra del “Campanone”, quattro passi per Bergamo

Alla scoperta di Bellagio, la perla del lago di Como

Si divide a Punta Spartivento il lago di Como. Qui, nel territorio del borgo di Bellagio, lo specchio d’acqua decantato da Alessandro Manzoni nel romanzo “I promessi sposi” si divide in due bracci: Como e Lecco. E l’unico lago, solcato ogni giorno da decine di imbarcazioni, si sdoppia, così come il suo nome. Il borgo, rinomato luogo di villeggiatura tra imprenditori e personaggi famosi,  è … Continua a leggere Alla scoperta di Bellagio, la perla del lago di Como

Tra i vicoli di Scilla, il luogo in cui il mito incontra la bellezza

Mito e bellezza si fondono e si confondono a Scilla dove lo sguardo, che si perde nell’orizzonte, sembra richiamare le gesta di Ulisse. Qui, con i piedi immersi nell’acqua cristallina, sembra di rivivere le narrazioni dell’Odissea, e il racconto del viaggio verso Itaca, della furia del mostro marino Scilla, e della forza dirompente del gorgo  Cariddi. Ma a Scilla volgendo lo sguardo verso la Sicilia … Continua a leggere Tra i vicoli di Scilla, il luogo in cui il mito incontra la bellezza

Alla scoperta del castello di Masino

Domina la piana del Canavese da oltre mille anni il castello di Masino. E lo fa dall’alto della collina sulla quale giace da millenni, regalando ai visitatori un panorama da togliere il fiato, gli affreschi che raccontano il mito di Arduino, i saloni e gli arredi che riportano a tempi lontani. Così il castello, immerso in un bellissimo giardino, nel 1988 è diventato un bene … Continua a leggere Alla scoperta del castello di Masino

In giro per Bologna, alla scoperta dei portici patrimonio Unesco

È attraversata da 62 chilometri di portici, di cui 42 solo nel centro storico. Così la bella Bologna, la dotta, la rossa, la grassa, è entrata nella lista dei patrimoni dell’umanità Unesco. E in particolare a finire nella lista sono stati i suoi portici, tanti,  tantissimi così da meritare il riconoscimento dell’Unesco non solo per la valenza architettonica ma anche e soprattutto per quella sociale. … Continua a leggere In giro per Bologna, alla scoperta dei portici patrimonio Unesco

Tra colli e vino Nobile, alla scoperta di Montepulciano

Regala un paesaggio da cartolina Montepulciano. Dall’alto del colle che divide la Val D’Orcia dalla Val di Chiana il borgo del vino Nobile offre colline sinuose, campi dorati, vitigni e cipressi. Montepulciano è una cittadina medievale, fatta di eleganti palazzi rinascimentali, antiche chiese, splendide piazze e piccoli angoli nascosti. Il tutto condito dalla possibilità di degustare buon vino e ottimi salumi e formaggi.   Il … Continua a leggere Tra colli e vino Nobile, alla scoperta di Montepulciano