Viaggio in Norvegia: da Kristiansand a Oslo, passando per Stavern

È il capoluogo norvegese più vicino al confine con la Danimarca. E oggi, con il suo centro storico, il porto e i ristoranti Kristiansand sta vivendo una vera e propria rinascita. Abbandonata la patina di cittadina portuale, Kristiansand è diventata la meta perfetta per rilassarsi.

Costruita come una scacchiera, la quinta città per numero di abitanti della Norvegia è stata fondata nel 1641 e ha sempre basato la propria economica sul traffico commerciale. Ma nel 1734, un vasto incendio ha finito per distruggere gran parte della cittadina e con essa anche l’economia. La ripresa è stata lunga e faticosa e nel tempo l’economia ha potuto contare sul turismo.

La città vecchia corrisponde alla parte settentrionale del “Kvadraturen”, il quartiere storico, ed è piena di scorci capaci di offrire uno spaccato della vita nel Seicento. Tuttavia sull’intera Kristiansand  emerge  la Fortezza di Christiansholm, che svetta lungo Strandpromenaden e domina tutto il centro. Costruita per decreto reale tra il 1662 ed il 1672, allo scopo di tenere sotto controllo lo Stretto dello Skagerrak e proteggere la città dai pirati e dagli svedesi, la struttura aveva muri spessi fino a 5 m e un fornito arsenale ricavato entro una cerchia di mura interne. La costruzione era collegata alla terraferma mediante un ponte che attraversava il fossato, interrato nel XIX secolo, così profondo da poter accogliere navi di grande stazza. Da non perdere anche la Domkirke, la “Cattedrale” neogotica del 1884, che con una capienza di 1.800 posti a sedere è la terza chiesa norvegese per dimensioni.

A nord del centro ci si può rilassare passeggiando per i parchi Baneheia e Ravnedalen, con le loro distese di verde incontaminato e una rete di sentieri e piste da sci di fondo lungo le rive dei laghi… un panorama che fa quasi dimenticare di essere in città.

Se Kristiansand mette d’accordo gli amanti della movida e della natura, la migliore città estiva della Norvegia è senza ombra di dubbio Stavern. Situata vicino alla città di Larvik, Stavern offre spiagge, mare,  edifici, gallerie d’arte e molti ristoranti. Attrazione principale è il Fredriksvern Verft, una base navale del XVIII secolo voluta da Fredrik V dal quale prende il nome. Fate una passeggiata per vedere il Minnehallen, il monumento nazionale che commemora i marinai caduti nella Prima Guerra Mondiale.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.