A spasso per Perugia: tra ciottoli, scale e luoghi ricchi di storia

Aveva ragione Henry James. Il primo impegno  che il viaggiatore deve tenere a Perugia è quello di “non avere fretta, di camminare dappertutto molto lentamente e senza meta e di osservare tutto quello che i suoi occhi incontreranno”. Perché Perugia deve essere “assaporata” lentamente, così come deve essere visitata in slow motion. E lei, che…

A piedi tra i Giganti della Sila

Sopravvive intatto dal Seicento il parco naturale dei Giganti della Sila. E qui, sull’altipiano della Sila in pieno parco nazionale,  si conservano alberi secolari che hanno creato un vero e proprio palcoscenico in cui la natura è la protagonista indiscussa. Affidata in concessione al Fai nel 2016, la riserva è formata da oltre 60 esemplari…

In giro per Assisi, la città borgo e santuario dell’Umbria

È arroccata in cima a una collina e si sporge sulla valle circostante, ma nonostante le sue piccole dimensioni ha fatto la storia. Perché da qui, Assisi, è partito san Francesco, colui che ha tentato di cambiare il volto della chiesa. E sempre qui, tra i vicoli e i ciottoli delle stradine che si inerpicano…

Dal pozzo di San Patrizio al duomo di Orvieto

È legata alla leggenda di San Patrizio il pozzo che si trova in pieno centro a Orvieto. Nel Donegal e in particolare in un isolotto del lago Derg si trovana una caverna molto profonda che san Patrizio utilizzava per meditare. Si racconta che Cristo avesse indicato al santo irlandese la caverna per far  vincere l’incredulità…

Alla scoperta di Spoleto, città simbolo di cultura internazionale

Quando il futuro si riflette sui merli, sulle mura antiche, e racconta la storia della città, quando la stessa città porta i segni degli antichi domini e dei popoli che qui hanno vissuto, allora Spoleto diventa la sede in cui il passato si interseca con l’arte contemporanea per creare scorci indimenticabili. È nata con questo…